Pd, quattro salernitani nella squadra di Renzi (da la Città – 15.12.2013)

Si tratta del sindaco De Luca, di Sabrina Capozzolo, di Alfredo D’Attorre e di Stefano Pisani, primo cittadino di Pollica

Sono quattro i salernitani che entrano, dopo queste primarie che hanno visto la vittoria di Matteo Renzi, nella direzione nazionale del Partito Democratico. Si tratta del sindaco di Salerno, Vincenzo De Luca, della deputata Sabrina Capozzolo, di Alfredo D’Attorre, ex segretario provinciale Ds Salerno eletto, però, in Calabria, e Stefano Pisani, primo cittadino di Pollica, uno dei venti sindaci che il nuovo segretario nazionale ha scelto personalmente per ampliare la sua squadra. E intanto le prime esternazioni del sindaco De Luca all’assemblea nazionale del Pd a Milano (in foto) stanno già facendo discutere: «La vocazione al masochismo di questo partito è infinita» ha affermato De Luca commentando la possibilità di intervenire concessa ai delegati presenti alla Fiera di Milano. Sull’incompatibilità tra le cariche che ricopre, oggetto di molte polemiche nelle ultime settimane, in sindaco nonchè vice ministro alle Infrastrutture ha detto: «Basterebbe leggere la legge 81 del 2001, sono di una serenità olimpica – ha aggiunto prima di abbracciare il figlio Piero, appena arrivato dal Lussemburgo.
Annunci

Informazioni su Salerno per Renzi

SALERNO PER RENZI LEADER DEL PD Cambiare il PD per cambiare l'Italia
Questa voce è stata pubblicata in Articoli dalla Stampa Locale, Politica Locale e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.