Sondaggio Quorum/Europa: Renzi al 69.8, Cuperlo allunga al secondo posto. Affluenza sopra i due milioni (da Europa – 18.11.2013)

I risultati del secondo sondaggio di Quorum per “Europa”

Sondaggio Quorum/Europa: Renzi al 69.8, Cuperlo allunga al secondo posto. Affluenza sopra i due milioni
Matteo Renzi sempre avanti, ma in leggera flessione, con il 69.8%, alle sue spalle cresce Gianni Cuperlo con il 16.4% (la settimana scorsa era al 14.5), cala Pippo Civati con l’11.3% e chiude, in recupero, Gianni Pittella al 2.5%: questa la seconda fotografia settimanale dei candidati alle primarie del Partito democratico, nella rilevazione di Quorum per il quotidiano Europa.

Rilevata anche la stima dell’affluenza ai gazebo, fissata intorno a 2 milioni e 100mila.

Tra i dati della ricerca di Quorum per Europa, la distribuzione per età degli elettori: il voto per il sindaco di Firenze si concentra, in particolare, tra i più giovani nella fascia 16-24 ed in quella tra i 25 e i 44 anni (ma anche nel segmento 45-54 Renzi va forte). Il voto “core” di Civati si concentra nelle fasce 25-44 e 55-64 (dove Cuperlo, tuttavia, registra un 22% del proprio elettorato). Tra gli over 65, Renzi viaggia al 69%, mentre Cuperlo è al 19%.

Guardando, invece, la cartina d’Italia, Renzi prevale – ma in calo rispetto alla settimana scorsa – nelle cosiddette “zone rosse” (73.6%), al Nord (65.1%) e nel Centrosud e isole (dove invece cresce al 71%). Sale Cuperlo al Nord (19.2%) dove anche Civati è forte (15.5%). Il miglior risultato per Pittella si concentra al Sud con il 5.3%.

L’istituto Quorum ha poi chiesto: «Se si dovesse tornare al voto in primavera, chi preferirebbe come candidato alla presidenza del consiglio per il centrosinistra tra Letta e Renzi?». I risultati: 55.1% per il sindaco di Firenze, 37.6% per il presidente del consiglio.

L’integrale del sondaggio Quorum sarà domani sul sito e sulla edizione di carta del quotidiano, con una analisi e un commento dei dati. Fino all’8 dicembre ogni lunedìEuropa diffonderà i sondaggi sulla sfida congressuale dem.

Le interviste del sondaggio sono state realizzate con metodo C.A.T.I. tra il 13 e il 15 novembre su un campione di 605 persone (sopra i 16 anni) che si sono dichiarate disponibili ad andare a votare alle primarie.

Annunci

Informazioni su Salerno per Renzi

SALERNO PER RENZI LEADER DEL PD Cambiare il PD per cambiare l'Italia
Questa voce è stata pubblicata in Articoli dalla Stampa Nazionale, Politica Nazionale e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.