Salvate il generale D’Alema (da Europa – 30.10.2013)

Noi Dem Salerno

STEFANO MENICHINI 

È stato un grande leader, non merita oggi di autoridursi al ruolo del falloso terzino d’esperienza che cerca di fermare in ogni modo il giovane campione che lo ridicolizza.

Giorni fa scrivevamo «salvate il soldato Cuperlo»: s’era acceso sulla sua testa lo scontro fra due grandi elettori, Bersani e D’Alema, e lui rischiava di restarne vittima.

Oggi viene da andare oltre. E da lanciare un altro appello, per il bene dell’interessato e della ditta.

L’appello a salvare il generale D’Alema.

A salvarlo da se stesso e da una condanna che si sta autoinfliggendo. Nel bene (per noi largamente prevalente) o nel male, D’Alema è stato grande protagonista dei tentativi della sinistra post-comunista di riconquistare egemonia nel mondo contemporaneo. Se solo la metà delle sue intuizioni degli anni Novanta avessero avuto un coerente seguito (invece di smarrirsi in un labirinto di tatticismi), oggi Matteo Renzi sarebbe un bravo…

View original post 261 altre parole

Annunci

Informazioni su Salerno per Renzi

SALERNO PER RENZI LEADER DEL PD Cambiare il PD per cambiare l'Italia
Questa voce è stata pubblicata in I Nostri Articoli. Contrassegna il permalink.