Renzi: «Primarie libere e aperte» E apre la “Leopolda” di ottobre (da l’Unità – 03.10.2013)

«Il Partito Democratico celebrerà le primarie, l’8 dicembre. Saranno primarie libere e aperte, per tutti». Lo ricorda Matteo Renzi nella sua newsletter. E aggiunge: «P.S. Segnatevi la data in agenda. Dal 25 al 27 ottobre è di nuovo Leopolda…».

«Non ci sarà- scrive Renzi- obbligo di pre-registrazione, non sarà necessario portare le analisi del sangue, non ci saranno i vincoli che peraltro non ci sono mai stati in tutta la storia delle primarie, tranne lo scorso anno. Bene! Possiamo farcela. Chi vuole iscriversi al Pd potrà invece partecipare anche alla fase congressuale precedente (convenzione nazionale, congressi comunali e provinciali) e ovviamente porte aperte. Per chi vuole maggiori informazioni, vi prego di scrivermi a matteo matteorenzi.it o di aspettare la prossima enews».

Renzi spiega: «Le primarie dell’8 dicembre e il congresso prima saranno occasioni importanti per il Pd e per l’Italia. Per capire come vogliamo cambiare l’Italia. Per questo oltre al vostro voto, ho bisogno delle vostre idee, del vostro coraggio, delle vostre proposte. Vi prego dunque di farvi sentire, anche per aiutare me e gli amici che sosterranno la candidatura a trovare le proposte più adatte: conto molto sull’aiuto del popolo delle enews, ormai ci conosciamo. Qual è, secondo voi, la priorità oggi per l’Italia? Cosa vi aspettate dal PD? Quale singola proposta vi sembra più urgente per rimettere in moto la speranza nella politica, dopo tutti i teatrini squallidi di questo periodo?».

RENZI APRE LA LEOPOLDA
Aggiunge Renzi: «Le primarie dell`8 dicembre e il congresso prima saranno occasioni importanti per il Pd e per l`Italia. Per capire come vogliamo cambiare l`Italia. Per questo oltre al vostro voto, ho bisogno delle vostre idee, del vostro coraggio, delle vostre proposte. Vi prego dunque di farvi sentire, anche per aiutare me e gli amici che sosterranno la candidatura a trovare le proposte più adatte: conto molto sull`aiuto del popolo delle enews, ormai ci conosciamo. Qual è, secondo voi, la priorità oggi per l`Italia? Cosa vi aspettate dal Pd? Quale singola proposta vi sembra più urgente per rimettere in moto la speranza nella politica, dopo tutti i teatrini squallidi di questo periodo?».

Annunci

Informazioni su Salerno per Renzi

SALERNO PER RENZI LEADER DEL PD Cambiare il PD per cambiare l'Italia
Questa voce è stata pubblicata in Articoli dalla Stampa Nazionale, Politica Nazionale e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.